salemi_logo_web

COVID-19: LE REGOLE PER CHI VIAGGIA E ARRIVA IN SICILIA

Con l’ordinanza contingibile e urgente n. 59, emessa dal Presidente della Regione Siciliana il 20 Maggio 2021, con riguardo agli...

Variazione fermata di CATANIA, dal 24.05.2021

Comunichiamo ai Sig.ri Passeggeri che a partire dal 24.05.2021, la fermata di Catania (per le destinazioni nazionali Roma, Firenze, Bologna,...

CONTINUIAMO A VIAGGIARE in emergenza Covid

L’emergenza Coronavirus è ancora attuale e richiede attenzione e sacrifici. Ci auguriamo tutti che la collaborazione reciproca e il rispetto...

ATTENZIONE: variazione di fermata a SCIACCA a partire dal 12/03/2021

Comunichiamo ai Passeggeri che a partire dal 12 marzo 2021 tutti i bus Autoservizi Salemi che transitano da SCIACCA effettueranno...

ATTENZIONE: dal 22.02.2021 anticipo orario di partenza corsa serale da PALERMO e PUNTA RAISI per CASTELVETRANO, MAZARA e MARSALA

Comunichiamo ai Signori Passeggeri che, a partire dal 22.02.2021, la corsa delle ore 21.15 da Palermo viene anticipata di 30...

PROTOCOLLO SICUREZZA SANITARIA VIAGGI NAZIONALI

Pubblichiamo il PROTOCOLLO DI SICUREZZA SANITARIA che viene applicato sulle LINEE NAZIONALI. L'osservanza di queste norme di comportamento è essenziale...
salemi_logo_web

COVID-19: LE REGOLE PER CHI VIAGGIA E ARRIVA IN SICILIA

Con l’ordinanza contingibile e urgente n. 59, emessa dal Presidente della Regione Siciliana il 20 Maggio 2021, con riguardo agli spostamenti verso la Sicilia, cessano, a far data dal 23.05.2021, le regole ed obblighi finalizzati alla limitazione del contagio da Coronavirus, di cui all’Art. 2 dell’ordinanza contingibile e urgente n. 36 emessa dal Presidente della Regione Siciliana il 07.04.2021.

Per maggiori informazioni ed eventuali aggiornamenti chiunque arrivi in Sicilia può consultare la piattaforma www.siciliacoronavirus.it o contattare il NUMERO VERDE GRATUITO 800.45.87.87 attivato dalla Regione Sicilia.

Clicca qui per il testo completo dell’ordinanza n. 36 del 07/04/2021

Clicca qui per il testo completo dell’ordinanza n. 59 del 20/05/2021

Precisiamo che il nostro personale a terra e a bordo dei bus non è tenuto né ha alcuna autorità per effettuare controlli in merito all’osservanza di eventuali futuri obblighi. La responsabilità rimane esclusivamente a carico del viaggiatore che decide di mettersi in viaggio.